Zoom Torino
Menu

il panda rosso di yangon

NOVITA’: E’ arrivata la femmina di Panda Rosso

La prima sorpresa della stagione è l’arrivo di Nepal, femmina di 7 mesi proveniente dal parco danese Aalborg Zoo. Nepal ha fatto subito amicizia con Àikūderén, il maschio arrivato, grazie al programma EAZA – come tutti gli animali ospitati -,  dal giardino zoologico inglese Port Lympne Wild Animal Park, e oggi condividono l’habitat.

Tutti li conoscono per il personaggio del “Maestro Shifu” di Kung Fu Panda o per il browser Firefox, ma pochi sanno che la specie si chiama Panda Rosso!

Il Panda rosso, imparentato alla lontana con il Panda Gigante, è oggi una delle 100 specie di mammiferi a maggior rischio d’estinzione a causa della deforestazione che minaccia le foreste di bamboo del Sud Est Asiatico dove vive.

I panda sono ospitati in un habitat ad hoc, realizzato nella zona del parco dedicata all’ecosistema Asia. All’interno dell’habitat sono presenti numerose piante di bamboo, di cui i panda rosso vanno ghiotti! Per la realizzazione di questa struttura, così come di tutti gli habitat presenti nel bioparco, sono state seguite le Swiss guidelines, le più rigide in termini di requisiti minimi per il benessere dell’animale, e le guidelines dell’EAZA (tramite un comitato scientifico dell’EEP, gruppo di specialisti delle specie a rischio d’estinzione che lavora con gli esperti della IUCN), per le indicazioni sulla gestione.

Zoom Torino - Panda rosso
Menu